Termini e condizioni

1. Informativa Privacy: Ai sensi e agli effetti del D. Lgs n. 196 del 30.06.2003, il Cliente dichiara di essere stato edotto circa l’ utilizzo dei dati personali e presta il proprio consenso all’ inserimento degli stessi nella banca dati della nostra azienda e al loro trattamento per l’ adempimento degli obblighi contrattuali e contabili, nonché nell’ ambito dei programmi gestionali di P.M. Rent srl, attraverso mezzi manuali, informatici e telematici e con ogni altro mezzo necessario. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e il rifiuto a conferire i dati potrà comportare l’ impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto contrattuale. Il cliente potrà rivolgersi alla società Locatrice, in qualità di Titolare del trattamento, e al suo legale rappresentante pro tempore, in qualità di Responsabile del trattamento, per far valere i suoi diritti ai sensi dell’ art. 7 del D. Lgs. N. 196 del 30.06.2003.
2. Consegna del veicolo e inizio del noleggio: Il noleggio ha inizio nel momento in cui La Concessionaria P.M. Rent srl (qui di seguito denominata “Locatore”) consegna al Locatario (qui di seguito denominato “Cliente”) il veicolo. Il veicolo viene consegnato in buono stato di manutenzione e deve essere restituito nelle medesime condizioni in cui è stato consegnato (salvo la normale usura) ed è dotato del triangolo di sosta, degli usuali attrezzi, della ruota di scorta o kit di riparazione, della carta verde assicurativa e di tutti i documenti necessari alla circolazione, inclusi il certificato ed il contrassegno assicurativo.
3. Assicurazione: Il Locatore garantisce che contro la responsabilità civile del Cliente e di qualsiasi altra persona autorizzata a condurre l’autoveicolo è in vigore polizza assicurativa nei limiti imposti da legge e regolamenti vigenti. La polizza non copre i danni subiti dal guidatore (PAI). La polizza non copre la responsabilità civile del guidatore per danni a cose o ad animali trasportati, così come non copre i danni conseguenti ad inosservanza dei cartelli stradali di ingombro e/o pericolo; copre, peraltro, la responsabilità civile del guidatore per i danni riportati da terzi trasportati, purché non si tratti di membri della famiglia del Cliente o del guidatore: così come specificato nella polizza di assicurazione, le cui clausole e condizioni il Cliente dichiara di accettare e di impegnarsi a rispettare. Servizi base e servizi facoltativi: a)Servizio CDW Danni: In tutte le tariffe P.M. Rent srl è incluso il servizio CDW, che non è una copertura assicurativa, ma una riduzione convenzionale della responsabilità del Cliente per danni da circolazione, ossia danni al veicolo noleggiato conseguenti ad incidenti con il coinvolgimento di almeno un altro veicolo. La riduzione convenzionale della responsabilità avviene nei limiti di un importo massimo addebitabile ad evento che varia in funzione del gruppo vettura noleggiato. Il servizio CDW non comprende i danni arrecati a: vetri, tetto, sottoscocca, ruote, interni e quelli conseguenti ad atti vandalici. B)Servizio TP Furto: In tutte le tariffe P.M. Rent srl è incluso il servizio TP, che non è una copertura assicurativa, ma una riduzione convenzionale della responsabilità del Cliente in caso di furto totale o incendio nei limiti di un importo massimo dovuto dal cliente che varia in funzione del gruppo vettura. Eccezioni servizio base TP Furto: Il cliente e/o conducente rimane totalmente responsabile del risarcimento del costo totale del veicolo in caso di mancata riconsegna delle chiavi. In caso di furto totale, parziale o incendio del veicolo avvenuti in Campania, Puglia, Calabria gli importi dovuti contrattualmente dal cliente saranno raddoppiati. C) Servizio Facoltativo SUPER Plus Danno e Furto: Non è una copertura assicurativa. Se richiesto e sottoscritto al momento del noleggio riduce l’importo dovuto dal Cliente per danni e furto arrecati al veicolo noleggiato, nei limiti di un importo massimo addebitabile che varia in funzione del gruppo noleggiato. Il servizio SUPER Plus comprende altresì i danni arrecati a vetri, tetto, sottoscocca. Eccezioni servizio facoltativo SUPER Plus Furto: Il servizio SUPER Plus non trova applicazione in caso di furto totale/parziale o incendio del veicolo avvenuti in Campania, Puglia, Calabria. AVVISO IMPORTANTE: I servizi CDW TP e SUPER Plus non operano: a)in caso di dolo o colpa grave ai sensi dell’art. 1229 Codice Civile; b)in caso di mancata diligenza del conducente ai sensi dell’art. 1176 e dell'art. 1587 del Codice Civile; c) in caso di mancata riconsegna delle chiavi e del veicolo. In questi casi il Cliente è totalmente responsabile del risarcimento del costo del veicolo previo scambio documentale tra le parti in merito all’evento.
4. Assistenza al veicolo: In caso di incidente, guasto e/o necessità di far trainare il veicolo, il Cliente è tenuto a contattare, tramite il Numero Verde riportato sul veicolo il centro convenzionato con il Locatore, unico soggetto da questi autorizzato ad eseguire interventi e/o riparazioni sul veicolo. Gli interventi e/o riparazioni fatte eseguire sul veicolo dal Cliente senza autorizzazione del Locatore e/o presso centri non convenzionati con il Locatore stesso non saranno da questi rimborsati a nessun titolo e per nessuna ragione.
5. Utilizzo dell’ autoveicolo: Il Cliente si impegna a non condurre o usare il veicolo, e a non tollerare che lo conducano o usino: a) in uno Stato per il quale non sia valida la carta verde assicurativa; b) per locazione; c) per spingere o trainare oggetti; d) sotto l’effetto di alcool o stupefacenti, in stato di incoscienza, in condizioni psicofisiche anomale e/o in contrasto con le norme del Codice della Strada. e) in corse, competizioni o prove di velocità; f) per uno scopo contrario alla legge; g) se si tratta di persona non indicata sul singolo contratto ovvero di persona diversa dal Cliente, suoi genitori, figli, coniuge, fratello, datore di lavoro, collega impiegato nella medesima impresa, socio o dirigente (se il Cliente è una società); h) persona che ha fornito al Locatore informazioni false circa le proprie generalità; i) a non consentire, in alcun caso, che il veicolo sia condotto da persona di età inferiore ad anni 21 e/o con patente rilasciata da meno di 12 mesi.
6. Obblighi del cliente: Il Cliente si obbliga a non cedere, vendere, ipotecare o dare in pegno il veicolo, gli attrezzi, l'equipaggiamento ed ogni altra sua parte e si obbliga: A) a condurre e custodire il veicolo assieme agli accessori diligentemente e nel rispetto di tutte le norme di legge; B) a curare la manutenzione ordinaria, a controllare regolarmente i livelli d’olio motore, liquido di raffreddamento e liquido dei freni e C) a procedere all’ oblazione di qualsiasi ammenda erogatagli durante la locazione e a rimborsare il Locatore di qualsiasi spesa legale sostenuta a causa e/o in conseguenza del noleggio; D) al pagamento degli importi dovuti per parcheggi o pedaggi autostradali relativi al periodo di noleggio; E) a tenere indenne il Locatore da qualsiasi pretesa avanzata da terzi per danni da essi subiti, dai beni trasportati o che comunque si trovino sull’autoveicolo; F) al rispetto della legge sul trasporto merci assumendosi ogni responsabilità relativamente alle necessarie bolle di accompagnamento. Le spese di ricovero, lavaggio e forature dei pneumatici sono a carico del Cliente. L’olio e l’ingrassaggio dovute a normale usura, verranno rimborsati solo su presentazione di regolari fatture quietanzate (indicanti data, nome ed indirizzo del fornitore, la targa del veicolo ed i Km da questo percorsi) intestata alla P.M. Rent srl previa autorizzazione e dietro presentazione degli eventuali pezzi sostituiti.
7. Danni all’ autovettura: Il Cliente è tenuto a risarcire il Locatore di qualsiasi danno per qualsiasi ragione occorso all’ autovettura durante il noleggio nei limiti del “Riquadro: Penali Risarcitorie e Danni non coperti.” Siglando l’ apposito riquadro del singolo contratto (“Riquadro: penali risarcitorie e danni non coperti”), il Cliente sarà soggetto agli addebiti espressamente indicati, purché non sia stata violata alcuna delle obbligazioni di cui al punto 6, pur restando in ogni caso tenuto a corrispondere al Locatore l’ importo ivi previsto a titolo di penale risarcitoria per ogni singolo evento dannoso. Qualora il costo da sostenere per il ripristino del veicolo sia inferiore all’ammontare della penale risarcitoria di cui sopra, il cliente sarà tenuto a rimborsare al Locatore l’ ammontare del danno accettando fin d’ ora il preventivo predisposto a tal fine dalla carrozzeria convenzionata con il Locatore. Il Cliente sarà altresì tenuto a risarcire al Locatore i danni subiti dal veicolo a seguito di inosservanza delle segnalazioni stradali di ingombro e/o pericolo, danni non coperti dalla polizza assicurativa, così come specificato al punto 3, nonché i costi di ripristino e/o pulizia dell’ abitacolo qualora questo venga restituito a fine noleggio con macchie indelebili e/o bruciature.
8. In caso di sinistro: Il Cliente dovrà quanto prima possibile: a) informare telefonicamente il Locatore, trasmettendogli nelle successive 24 ore una relazione dettagliata compilata sul modulo accluso ai documenti del veicolo; b) informare la più vicina autorità di Polizia; c) prendere nota dei nomi e degli indirizzi delle parti e dei testimoni; d) fornire al Locatore ogni notizia utile; e) seguire le istruzioni che il Locatore fornirà relativamente alla custodia e/o alle riparazioni del veicolo, attenendosi altresì a quanto previsto al punto 4. Qualora, a seguito del sinistro, venga sottoscritto modulo CID, questo dovrà essere consegnato dal Cliente al Locatore inderogabilmente entro il termine del noleggio, in difetto al Cliente verrà addebitata la penale risarcitoria, di cui al punto 7, relativa alla copertura danni auto.
9. Riconsegna del veicolo: Il Cliente si obbliga a riconsegnare il veicolo presso la sede del Locatore entro la data convenuta o,quando previsto dalle Condizioni Generali di Contratto, a richiesta del Locatore. Qualora il Cliente desideri modificare i termini della restituzione (luogo, data, ora) egli dovrà ottenere il preventivo consenso facendone richiesta almeno 24 ore prima dalla scadenza prevista. Nel caso in cui il veicolo non venga riconsegnato nei termini stabiliti, il Cliente sarà tenuto a corrispondere un indennizzo pari all’ ammontare della tariffa concordata oltre a tutti i corrispettivi di noleggio previsti all’ art. 14 del presente contratto, fino al momento in cui il Locatore rientrerà in possesso del veicolo e il Locatore potrà riacquistare il possesso materiale del veicolo in qualsiasi modo, anche contro la volontà del Cliente che sarà tenuto a rivalerlo delle spese a tal fine sostenute
10. Termine del noleggio: Il noleggio ha termine nel momento in cui il Locatore riprende in consegna il veicolo e provvede alla verifica delle condizioni in cui lo stesso viene riconsegnato. Il Cliente ha facoltà, nei giorni festivi e durante gli orari di chiusura, di lasciare il veicolo in prossimità dei locali del Locatore inserendo le chiavi in un’ apposita cassetta, resta inteso che anche in tal caso il Cliente risponderà dei danni subiti e/o causati dal veicolo stesso fino al momento della presa in consegna e verifica delle condizioni del veicolo da parte del Locatore.
11. Deposito cauzionale: Al momento del noleggio il Cliente dovrà corrispondere un deposito cauzionale, nella misura richiesta dal Locatore, che sarà trattenuto in conto, oltre che in caso di mancato pagamento della tariffa chilometrica e/o a tempo, anche a copertura dei danni che dovessero essere riscontrati al momento della riconsegna e/o del pregiudizio che dovesse subire il Locatore a causa ed in conseguenza dell’inadempimento da parte del Cliente agli obblighi tutti assunti con la stipulazione del contratto di noleggio e previsti nelle Condizioni Generali di Noleggio. Resta inteso che il Cliente sarà altresì tenuto a risarcire gli ulteriori danni e a pagare gli ulteriori crediti maturati dal Locatore. Qualora non insorga la necessità di trattenere il deposito cauzionale, questo sarà compensato, in tutto o in parte, con le somme dovute a titolo di corrispettivo del noleggio.
12. Responsabilità: Chi sottoscrive la lettera di noleggio in nome e per conto di un terzo risponde in solido con questi degli obblighi previsti dalla Lettera di noleggio stessa. Il Cliente risponde, in ogni caso, delle azioni e/o omissioni di chiunque conduca il veicolo.Il Cliente ed il conducente dichiarano di essere consapevoli che nel caso di mancata restituzione del veicolo nei termini contrattuali, in assenza di qualunque valida ragione ostativa (forza maggiore) si rendono responsabili del reato di appropriazione indebita o eventualmente di truffa contrattuale.
13. Esonero responsabilità: Il Locatore non è responsabile nei confronti del Cliente o di qualsiasi altro soggetto per i danni di qualsivoglia natura, incluso il pregiudizio economico, dai medesimi subito nelle persone o nei beni a causa di guasti o difetti di funzionamento del veicolo, furti, incidenti stradali, tumulti, incendi, terremoti, guerre o causa di forza maggiore. Il Locatore si riserva il diritto di non fornire, a suo insindacabile giudizio e senza dover fornire alcuna giustificazione del rifiuto, un veicolo sostitutivo in caso di incidente, furto, danneggiamento o per qualsiasi altro motivo.
14. Corrispettivi del noleggio: Il Cliente si obbliga a corrispondere al Locatore, su sua richiesta: a) Il corrispettivo per il noleggio calcolato sulla base della tariffa chilometrica e della tariffa a tempo.b) la tariffa dovuta qualora il veicolo sia riconsegnato in luogo diverso da quello pattuito; c) l’ IVA ; d) Il rimborso del costo del servizio di ripristino carburante uguale a quello risultante all’atto della presa in consegna dell’autoveicolo. In particolare verrà addebitato un importo fisso ed, in aggiunta, un importo forfettario, corrispondente all’ammontare dei litri mancanti calcolato ad un prezzo maggiorato rispetto al valore di mercato e) L’ ammontare delle contravvenzioni e/o ammende elevate durante il periodo di noleggio; f) I pedaggi autostradali e i corrispettivi dei parcheggi relativi all’ uso del veicolo da parte del Cliente; g) Le spese di gestione pratica per pagamento contravvenzioni e/o pedaggi autostradali e/o corrispettivi dei parcheggi nella misura indicata art. 16; h) Il rimborso delle penali risarcitorie di cui al punto 6 e 7); i) Il rimborso di tutte le spese e gli oneri sostenuti dal Locatore per ottenere il pagamento da parte del Cliente degli importi dallo stesso dovuti; l) i costi di ripristino e/o pulizia dell’ abitacolo del veicolo qualora questo venga restituito al termine del noleggio con macchie indelebili e/o bruciature; m) i costi di ripristino del veicolo danneggiato a seguito di inosservanza di segnalazioni stradali di ingombro e/o pericolo; n) costi di smaltimento di oggetti abbandonati dal Cliente sul veicolo; o) L’importo corrispondente a qualsiasi altro servizio di cui il Cliente abbia usufruito. L’eventuale eccedenza di carburante rispetto al momento della consegna non sarà rimborsata al Cliente. La tariffa chilometrica è determinata mediante lettura del contachilometri. Il Cliente è tenuto a controllare periodicamente che il contachilometri funzioni e si obbliga a far conoscere immediatamente al Locatore gli eventuali difetti di funzionamento, seguendo, in tal caso, le istruzioni che gli saranno impartite dal Locatore stesso. Se, al momento della riconsegna, il contachilometri appare manomesso o guasto verrà applicata la tariffa a chilometraggio illimitato. Tutte le volte in cui si deve commisurare la tariffa al numero dei giorni, il termine “giorno” definisce un lasso di tempo di 24 ore decorrente dal momento nel quale l’ autoveicolo è stato consegnato al Cliente, salvo che la tariffa preveda diversamente.
15. Pagamento a mezzo carta di credito: Qualora richiesto il Cliente dovrà fornire i dati della carta di credito sulla quale addebitare i corrispettivi del noleggio, in difetto il Locatore avrà facoltà di rifiutare il noleggio. Il Cliente, fornendo i dati della carta di credito, autorizza il Locatore ad addebitarvi tutti i corrispettivi dovuti a seguito ed in conseguenza del noleggio ed accetta l’ addebito sulla carta di credito anche di quanto risulterà dovuto dopo la chiusura del contratto anche per penali risarcitorie, contravvenzioni, pedaggi autostradali, parcheggi, spese di gestione pratica, spese di ripristino del veicolo a seguito di danni non coperti dalla polizza assicurativa, costi di ripristino e/o pulizia dell’abitacolo del veicolo qualora restituito al termine del noleggio con macchie indelebili e/o bruciature;costi di smaltimento di oggetti abbandonati sul veicolo dal Cliente e di tutti gli altri corrispettivi di noleggio indicati al punto 13. Per noleggi superiori a 30 giorni il pagamento sarà anticipato e l’ addebito avverrà ogni 30 giorni fino al termine del noleggio. In caso di rinnovo di noleggi mensili e plurimensili garantiti con carta di credito, dovrà essere perfezionato il pagamento del noleggio entro 5 giorni dal rinnovo, in difetto verrà trattenuto il deposito cauzionale, il Cliente sarà tenuto all’ immediata restituzione del mezzo e il Locatore potrà riacquistare il possesso materiale del veicolo in qualsiasi modo, anche contro la volontà del Cliente che sarà tenuto a rivalerlo delle spese a tal fine sostenute.
16. Smarrimento: Il locatore non sarà in alcun caso responsabile per la perdita degli oggetti che il Cliente o terzi possa aver lasciato o caricato sulla vettura, durante il periodo di noleggio o dopo la restituzione del veicolo. Fermo quanto sopra, in caso di ritrovamento di beni all'interno del veicolo, la società di noleggio si impegna a darne tempestiva comunicazione al cliente provvedendo, su richiesta del cliente medesimo, a tenere a disposizione il bene per un tempo di 30 giorni, trascorsi i quali il bene si intenderà abbandonato. Eventuali costi di smaltimento degli oggetti abbandonati sul veicolo saranno a carico del Cliente.
17. Spese Gestione Pratiche Amministrative: Le spese per la gestione delle pratiche relative alle sanzioni amministrative sono quantificate in € 20,00 + iva per ciascuna pratica e saranno addebitate sulla carta di credito o eventualmente richieste con altra modalità di pagamento.
18. Foro competente: Per qualunque controversia derivante da e/o connessa con il noleggio del veicolo, segnatamente per ogni azione necessaria al recupero coattivo del credito maturato dalla P.M. Rent srl, sarà esclusivamente competente il foro di Varese.
19. Modifiche: Nessuna modificazione può essere apportata alle presenti Condizioni Generali senza il consenso scritto di un rappresentante del Locatore munito di apposita procura scritta.